Prorogato al 9 febbraio l’invio al sistema TS delle spese sanitarie
Prorogato al 9 febbraio l’invio al sistema TS delle spese sanitarie
Novità fiscali

Prorogato al 9 febbraio l’invio al sistema TS delle spese sanitarie

Spese sanitarie 730/2017 precompilato, arriva la proroga alla scadenza del 31 gennaio per l’invio al sistema Tessera Sanitaria, la proroga fissa la nuova data  entro il 9 febbraio 2017.

Per l’invio dei dati al sistema Tessera Sanitaria in relazione alle spese sostenute dal 1 gennaio e fino al 31 dicembre 2016 i soggetti obbligati o gli intermediari abilitati dovranno procedere esclusivamente in modalità telematica, accedendo all’area riservata del sito Sistema TS con le apposite credenziali oppure, per soggetti abilitati, con gli identificativi Entratel o Siatel Punto Fisco. In caso di mancato possesso delle credenziali richieste si potrà effettuare la registrazione inserendo tutte le informazioni relative a tipologia di richiedente e dati identificativi.

Come abbiamo già specificato i dati da inserire riguardano le ricevute di pagamento, gli scontrini fiscali e gli eventuali rimborsi relativi alle spese sanitarie sostenute da ciascun assistito e più nel dettaglio per il 730 precompilato bisognerà inviare tutte le fatture relative a prestazioni sanitarie, certificative, a carattere peritale rilasciate a persone fisiche. Nel caso dell’attività del medico competente, non vanno inviate le fatture rilasciate al datore di lavoro anche se persona fisica.

Approfondisci l'argomento